L’analisi Transazionale

è una teoria psicologica ideata da E. Berne negli anni ’50, da cui ha preso vita un approccio psicoterapeutico.

Alcuni fondamentali  aspetti dell’A.T. :

  • Ognuno è ok, cioè dotato di valore e dignità in quanto persona. Questo concetto si basa sull’essenza e non sul comportamento.
  • IL MODELLO DEGLI STATI DELL’IO. La personalità è costituita da “parti” interiori: Bambino Libero, Bambino Adattato, Adulto, Genitore Normativo e Genitore Affettivo, ognuna caratterizzata da suoi pensieri, emozioni, sensazioni. Lo stato dell’io presente alla nascita è il bambino libero. Man mano che cresciamo, si sviluppano anche le altre parti. Intorno ai dodici anni le parti dell’Io sono formate, anche se poi, con il passare degli anni,  si possono aggiungere altri dettagli. Ognuno ha le sue caratteristiche personali e può avere sviluppato uno Stato dell’Io più di altri, ma per il nostro benessere è importante essere  in contatto ed esprimersi da ognuno di essi.
  • IL COPIONE. Ogni persona, crescendo, in risposta ai messaggi dell’ambiente circostante, si è creato il proprio copione: il copione di vita. Esso è costituito da tante decisioni che, inconsapevolmente, vengono prese durante l’infanzia.

Un  esempio è quello del bambino che nell’età dei perché fa tante domande ai genitori. Se avrà attenzione e risposte scriverà sul suo copione “E’ bello essere curioso” e diventerà un adulto che desidera conoscere, sapere, studiare. Se invece gli verrà chiesto di stare zitto, o non avrà risposte ai suoi perché, deciderà di non chiedere più e diventerà un adulto poco interessato alla conoscenza delle cose.

Il copione è molto utile nell’infanzia, perché permette al bambino di comportarsi in modo da soddisfare il suo bisogno psicologico fondamentale: quello di essere apprezzato e amato dai genitori. Quando si diventa adulti, però, alcune decisioni di copione non servono più, anzi potrebbero essere una limitazione. Diventarne consapevoli permette di avere una vita più in sintonia con il nucleo più profondo e vero.

La psicoterapia , secondo il modello transazionale, vuole accompagnare la persona verso una maggior consapevolezza di sé, riconoscendo le caratteristiche del copione, quali stati dell’io potrebbero aver bisogno di essere potenziati o “limati”, la posizione di vita prevalente e altri aspetti ancora per poi ri-decidere la propria vita .