Esercizi Bioenergetici

Mindfulness

ESERCIZI BIOENERGETICI IN GRUPPO


Lowen, padre dell’ Analisi Bioenergetica, oltre alla psicoterapia ha ideato le classi di esercizi bioenergetici. Si tratta di un’esperienza di gruppo, in cui le persone, guidate da un conduttore, sperimentano diversi esercizi corporei utili anche per la psiche.
L’obiettivo di questa attività è mobilitare l’energia del corpo, favorendo lo scorrere dell’energia vitale, attraverso i processo di tensione – carica – scarica – distensione. Gli esercizi di bioenergetica puntano a liberare il corpo dall’armatura caratteriale, favorendo lo scioglimento delle tensioni muscolari e delle emozioni in esse trattenute.

L’esercizio fondamentale è il grounding (radicamento): consiste nello stare in piedi, con le ginocchia leggermente piegate, i piedi paralleli, o leggermente convergenti, divaricati secondo la larghezza del bacino, la schiena dritta e il mento parallelo al pavimento. Il respiro è lungo e il contatto con la terra permette una continua carica e scarica di energia che attraversa il corpo. Il grounding ha anche altri significati, tra cui quello di aiutare la persona a sentirsi sempre più sulle sue gambe, a “farcela nella vita” grazie alla base sicura corporea, costituita dai piedi e dalle gambe.
In bioenergetica, gli esercizi sono molteplici: dall’utilizzo della voce, al respiro, al lavoro sugli occhi, sul bacino, sui vari livelli corporei.

La particolarità è che l’obiettivo che ti porrai non sarà raggiungere una performance , ma lo svolgere ogni movimento sentendo le sensazioni fisiche e le emozioni che compaiono, attimo dopo attimo, cioè con la consapevolezza di ciò che sta accadendo in quel preciso istante nel corpo e nella mente. Tutti gli esercizi, proprio per questo, ti aiuteranno ad accrescere la connessione con te stesso e con le altre persone.

Il gruppo di esercizi bioenergetici si svolge ogni lunedì dalle 14,30 alle 15,45, da ottobre a maggio, presso il mio studio di Saronno. Offro la possibilità di partecipare a un primo incontro gratuito.
In questo periodo di Covid 19, l’attività è continuata online. L’idea è di ripartire con il gruppo in presenza da ottobre, ma anche di continuare un gruppo di bioenergetica online per chi avesse problemi a raggiungere il mio studio.

Vuoi avere altre informazioni? Chiama pure….

MINDFULNESS

 
Il termine Mindfulness è la traduzione di SATI che in lingua Pali significa consapevolezza, attenzione consapevole.
Nasce in Oriente dai monaci tibetani ma è stata poi studiata, protocollata e diffusa da J. Kabat Zinn, un biologo che ha cominciato ad interessarsi della pratica della meditazione e a incuriosirsi dei suoi effetti positivi.
La caratteristica principale della mindfulness è l’attenzione:
• Intenzionale
• Nel momento presente
• In modo non giudicante

Occorre allenamento, come per l’apprendimento di tutte le cose nuove. Allenarsi aiuta a sviluppare gli aspetti di presenza, non giudizio e accettazione di quello che c’è.
Esercitarci ogni giorno ci aiuta vivere più pienamente e più familiarizziamo con essa, più riusciamo ad applicarla nei momenti difficili

In molti momenti, tutti noi tendiamo ad essere guidati da una sorta di pilota automatico cioè da una serie di schemi abituali che utilizziamo. Spesso viviamo situazioni quotidiane, affrontiamo problemi, cerchiamo di raggiungere obiettivi attraverso questi, invece di scegliere consapevolmente come comportarci.
Le pratiche base della mindfulness sono meditazioni in cui si è invitati a tenere l’attenzione al respiro e/o al corpo.
Il nostro respiro è un utilissimo mezzo per tornare e stare nel presente. Ci accompagna in ogni momento, sin dalla nascita. Concentrarsi sul proprio respiro, significa immergersi nel qui e ora.
Un altro strumento utile per collegarci al presente è il corpo. Il corpo infatti è molto concreto, disponibile, accessibile e sempre con noi. E’ il nostro “mezzo di trasporto” nel viaggio della vita.
Il percorso di mindfulness si svolge in gruppo, presso il mio studio di Saronno. Propongo pacchetti di 8 incontri base, a cui possono seguire altri incontri. Il programma prevede una prima parte in cui vengono sperimentate le meditazioni di base formali e informali e una seconda parte in cui ci addentreremo nel mondo emotivo, acquisendo strumenti di consapevolezza e di gestione delle emozioni e delle relazioni. Ogni incontro prevede brevi momenti teorici, una ricca parte esperienziale e confronti in diadi, triadi o in gruppo.
Nel periodo di lockdown per Covid 19, il gruppo mindfulness si è svolto online.